L’ultimo segreto di Paganini di Davide Lazzeri || Recensione

Bentornati lettori,

Oggi parliamo di un thriller storico che concilia scienza e musica.

1840. Muore Niccolò Paganini, il più grande e virtuoso violinista della storia, lasciando un segreto pericoloso per l’umanità. Rimarrà celato per più di un secolo e mezzo. 2012. Mentre a Genova vengono barbaramente massacrati due studiosi di musica artefici di una scoperta sensazionale, a Shanghai un luminare della chirurgia ricostruttiva viene ricattato e costretto ad eseguire interventi pericolosamente innovativi. 2013. Un famoso scienziato newyorkese dal passato torbido scompare nel nulla e contemporaneamente a Parigi ricompaiono i cadaveri mutilati di un gruppo di giovani violinisti russi rapiti l’anno prima. Quali connessioni ci sono tra tutti questi eventi? Claire Coriner – scienziata statunitense di neuropsicobiologa – comincia ad indagare cogliendo indizi che la portano in Europa. Seguendo un unico filo di sangue, potere e follia che lega gli eventi tra Italia, Francia, Germania e Spagna, farà luce su una catena di crimini, abili depistaggi ed eventi poco chiari che affondano le proprie radici nell’era nazista e negli sviluppi della musicoterapia come strumento terapeutico per il corpo e la mente. Scoprirà che le ragioni di questa cospirazione globale risalgono all’ultimo giorno di vita di Niccolò Paganini e nelle peculiarità delle composizioni musicali eseguite con il suo violino. Riuscirà Claire a scongiurare la minaccia che incombe?Con pagine intrise di scienza e di storia, questo romanzo accompagna il lettore attraverso scoperte mediche, rivelazioni storiche e teorie sul potere della musica nel controllo di massa e disvela elegantemente il male che si annida nel cuore dell’uomo. Ripercorrendo la vita del violinista più abile, controverso e chiacchierato della storia, L’ultimo segreto di Paganini indaga nel lato oscuro e demoniaco tanto celebre dell’artista che ha incantato per mezzo secolo il pubblico di tutta Europa. Guidati dal fantasma di Paganini, Claire ed i suoi compagni mettono in risalto i legami più oscuri ed arcani tra musica, medicina, fisica quantistica e controllo della mente, affrontando un viaggio che mescola abilmente fiction e realtà in un thriller mozzafiato che condurrà ad una verità inaspettata e crudele. Cosa sta rischiando davvero il mondo?

Adoro i thriller ma non ho letto molti thriller storici. Questo libro mi ha stupita e conquistata allo stesso tempo. Si vede che dietro c’è tanta competenza, amore per la musica e uno studio accurato che unisce storia e scienza. Musica, psicologia e neurobiologia si intrecciano dando vita ad un lavoro davvero ben fatto. Interessante i cenni di biografia sul grande Paganini di cui non sapevo molto.

La storia si sviluppa seguendo diversi periodi storici e diversi contesti geografici (Italia, Francia, Germania, Spagna) fino a raggiungere un epilogo sconvolgente direttamente correlato allo stesso Paganini. Tutto ciò che all’inizio sembra inverosimile o poco chiaro, finisce poi per avere perfettamente senso e le varie parti si incastrano come i componenti di un puzzle.

L’autore è stato in grado di istruire il lettore e farlo al contempo riflettere. Nonostante sia scritto molto bene tanto da rendere la lettura scorrevole, “L’ultimo segreto di Paganini” richiede comunque molta attenzione. Ogni particolare è funzionale a comprendere poi il quadro finale.

Inoltre ho apprezzato tanto l’idea di descrivere dettagliatamente i vari argomenti affrontati.

Mi piacerebbe vedere la trasposizione cinematografica di questo libro. Credo che si presterebbe benissimo.

Trovate “L’ultimo segreto di Paganini” su Amazon al prezzo di € 14.90.

❓Avete letto questo libro? Vi è piaciuto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.